una campagna civica di sensibilizzazione ambientale

Con StoRiBo’, la stoviglioteca di Legambiente l’Arboreto, basta plastica monouso! Bicchieri, piatti e posate, ma anche caraffe e stoviglie di servizio, sono prenotabili online per manifestazioni di media grandezza, eventi legati alle scuole e feste private

Nasce la stoviglioteca StoRiBo’ – Le SToviglie Riutilizzabili a BOlogna

Ognuno di noi consuma ogni anno quasi 2 chili di posate, piatti, bicchieri e cannucce monouso in plastica. Anche se il loro utilizzo dura solo pochi minuti, le loro microplastiche inquinano per sempre.

Con StoRiBo’, la stoviglioteca di Legambiente l’Arboreto, basta plastica monouso! Bicchieri, piatti e posate, ma anche caraffe e stoviglie di servizio, sono prenotabili online per manifestazioni di media grandezza, eventi legati alle scuole e feste private. Consci che il problema principale è dato dallo scorretto utilizzo delle plastiche, abbiamo deciso di mettere a disposizione il nostro servizio di stoviglioteca per favorire l’abbandono delle plastiche usa e getta così come previsto dalle direttive UE a partire da quest’anno. Tu dovrai occuparti solo del ritiro delle stoviglie, noi penseremo al lavaggio ed alla sanificazione una volta che le avrai utilizzate, grazie alla nostra lavastoviglie industriale.

Prenota quello che ti serve direttamente online su https://www.legambientearboreto.it/storibo/

Il tema della riduzione dei rifiuti alla fonte è centrale per dare gambe all’economia circolare e promuovere stili di vita rispettosi ed attenti all’impatto del singolo sul pianeta. In questo quadro larga parte dell’opinione pubblica ha aumentato negli ultimi anni la propria attenzione rispetto al problema dell’abuso di plastiche nella quotidianità (mense, scuole, feste private, rinfreschi ed eventi), e nello specifico di stoviglie e materiali usa e getta che se dispersi nell’ambiente rappresentano uno dei principali pericoli per il nostro mare. Dallo studio “Beach Litter 2019” di Legambiente, emerge come ogni 100 metri di spiaggia si trovano 34 stoviglie (piatti, bicchieri, posate e cannucce) e 45 bottiglie di plastica.

L’avvio dell’attività sperimentale di “Stoviglioteca” si inserisce nel progetto nazionale di Legambiente "ECCO - Economie Circolari di Comunità". Le finalità auspicate sono diminuire la produzione di rifiuti e incentivare i cittadini ad adottare stili di vita sostenibili che vadano verso un modello di economia circolare e civile.